HARVEST

  • Genere: Mystery
  • Autore: Michael B. Clark
  • Rilascio: 2002
  • Tipo: 2D/3D P & C prima persona
  • Lingua: Inglese
  • Età consigliata: 10+
  • Durata: 8-10 ore

 

  • Difficoltà:   
  • Voto di P& C:      

Requisiti minimi richiesti:
Win 95/98/ME/ – Pentium 75 Mhz+ – CDROM – 400 MB su HD – Mouse

 

Recensione di Aspide Gioconda

LA STORIA

Non sappiamo nulla del protagonista, sappiamo solo che una sera, durante una passeggiata, non trova più il suo cane Allibaster (ma si può mettere un nome simile ad una povera bestia?!). E siccome l’uomo è il migliore amico (o nemico?) del cane, si mette alla sua ricerca e si infila in un buco dove presume che l’animale sia caduto.
Qui inizia un’avventura surreale in un mondo sotterraneo.
Viene a conoscenza di Vance, uno scienziato pazzo che ha inventato il modo di estrarre acqua dalle pietre e ha costruito sottoterra il suo laboratorio e la sua abitazione.. Attraverso il ritrovamento di documenti conosce la tragedia familiare di quest’uomo che vuole vendicarsi avvelenando l’acqua del mondo con la sua invenzione.
Il protagonista dovrà perciò non solo ritrovare il suo Allibaster ma anche salvare il mondo da questa iattura.

IL GIOCO

Il gioco è stato interamente sviluppato da un indipendente, Michael B. Clark, autore anche di “The arrangement” (2004) con il programma di Adventure Maker. Poteva essere acquistato ondine ma oggi l’indirizzo non è più attivo.

Grafica – Le grafiche consistono in schermate di sfondi completamente statici. Raramente ci sono delle animazioni (un fantasma, un oggetto che cade, un’esplosione) realizzate con diapositive in successione.
Il gioco è evidentemente amatoriale: gli ambiento sono costruiti con un programma di arredamento-interni, schematici e piatti, le prospettive non sono molto giuste, l’esplorabilità molto limitata dalle direzioni obbligate che non lasciano molto spazio alla curiosità.
Si può zoomare su alcuni oggetti cliccandoci sopra. Gli spostamenti avvengono con frecce direzionali a schermate fisse.
Un’opera prima evoluta ma non all’altezza, graficamente parlando, di altri giochi sviluppati da indipendenti.
Il gioco non ha presentato problemi di funzionamento e si installa rapidamente.

Sonoro – Anche il sonoro, nei suoi vari aspetti, è opera dell’autore. Musica abbastanza suggestiva e legata al genere. Pochi rumori, piuttosto rozzi.
Il poco doppiaggio riguarda voci alterate di fantasmi o di gente litigiosa, nulla da rilevare.

Enigmi – Gli enigmi sono numerosi, rispetto alla durata del gioco, vari e abbastanza creativi.
Ci sono un paio di labirinti (uno dei quali davvero strano), uno slider , un enigma di velocità del colpo d’occhio, uno con ricerca di particolari in un quadro ed altri che riguardano meccanismi vari i cui indizi si trovano sparsi in giro.
Ci sono oggetti da cercare (non sempre molto visibili) ma non c’è una grande attività di inventario in quanto il gioco si basa principalmente sulla soluzione di enigmi logici.
L’andamento è lineare, nel senso che se non si risolvono degli enigmi non si può procedere, ma non è rigidissimo: all’interno di una situazione alcuni enigmi si possono risolvere in momenti diversi.
Il giocatore deve stare attento ai particolari e agli indizi per cercare numeri, codici e combinazioni.

Interfaccia – L’interfaccia è molto semplice. Con il tasto destro del mouse si apre la barra del menu con salvataggi illimitati in Windows, caricamento di un gioco e uscita. Spostando il cursore in alto si apre la barra dell’inventario e gli oggetti vanno trascinati dove serve. Se si salva durante un enigma (un labirinto o altro), al caricamento del gioco si dovrà ricominciare.

Conclusioni – Un gioco amatoriale con qualche carenza grafica ma indubbiamente interessante e ben fatto, adatto a chi ama i giochi densi di enigmi in totale solitudine.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...