EL DORADO

  • Genere: Avventura cartoons
  • Editore: Ubi soft
  • Sviluppatore: Dream Works
  • Rilascio: 2002
  • Tipo: 3D Tastiera in terza persona
  • Lingua: Italiano
  • Età consigliata: 9+
  • Durata:15-20 ore

 

  • Difficoltà:   
  • Voto di P& C:      

Requisiti minimi richiesti:
Windows 95/98/2000/ME/XP – Pentium II 333 MHz – 32 MB RAM – 8X CD-ROM – Audio compatibile Direct Sound – 400 Mb su HD.

 

Recensione di Aspide Gioconda

LA STORIA

Il gioco è stato prodotto sulla scia del successo dell’omonimo film della Walt Dysney realizzato dalla Dream Works. In questi casi spesso il gioco si rivela una delusione perché la grafica non è mai all’altezza del film e l’interattività lascia molto a desiderare.
Al contrario, in questo caso gli sviluppatori hanno saputo dosare in modo equilibrato la bellezza del cartoon con gli enigmi, non dimenticando che questi ultimi sono fondamentali per il divertimento del videogiocatore.
Tullio e Miguel sono due intraprendenti quanto squattrinati giovanotti che per sfuggire alla prigione ed inseguire l’avventura, si tuffano nell’affascinante impresa di cercare il favoloso tesoro dell’ “El Dorado”, la città dell’oro.
L’avventura inizia in una città spagnola e prosegue nel Nuovo Mondo, svolgendosi all’epoca delle grandi scoperte geografiche.
Nel Nuovo Mondo i due scanzonati avventurieri saranno protagonisti di mirabolanti imprese che li porteranno ad essere due eroi e come sempre nelle favole, ci sarà il lieto fine.

IL GIOCO

Grafica – Un cartoon coloratissimo, dal tratto vivace e accattivante, con trovate umoristiche a raffica e battute fra i due protagonisti, non per nulla doppiati, nella versione italiana, da due consumati attori.
La grafica è 3D è intervallata da frequenti animazioni di grande effetto che ravvivano il gioco e gli forniscono spettacolarità.
Le animazioni sono fluide, rapide, quasi troppo a volte, e verrebbe voglia invece di vederle al rallentatore per gustarle meglio.
I due protagonisti sono molto ben caratterizzati con due simpatiche facce da lestofanti. Altrettanto curati gli altri personaggi della storia. Insomma, più che in un videogioco sembra di vivere in un cartone animato interattivo.

Sonoro – Allegra o puntualmente allarmante la musica che segue passo passo la vicenda sottolineandone i momenti di tensione o di pericolo.
Il doppiaggio è ottimo, realizzato con le voci di Alessandro Gassman e Gian Marco Tognazzi.
Il filmato in cui infuriano i marosi è un bel pezzo di film anche nel sonoro e nei rumori d’ambiente.

Enigmi – Non sono difficili ma tuttavia originali e divertenti. Gli autori hanno inserito molto umorismo ed inventiva come si conviene ai personaggi che non sono certo degli intellettuali. Perciò per risolvere i vari problemi dovranno arrangiarsi inventandone un po’ di tutti i colori.
Pare evidente che il gioco è indirizzato soprattutto ad una fascia giovanile, quindi sarebbe stato fuori luogo riempire l’avventura di enigmi troppo difficoltosi.
Il giocatore deve sbrigarsela con la fantasia, proprio come farebbero i due compari, e questo in ultima analisi, anche se al giocatore esperto non offre il destro per mettere alla prova la propria abilità, dà tuttavia il modo di divertirsi per qualche ora in tutto relax.

Interfaccia – Il gioco si gestisce da tastiera ma sebbene chi scrive non ami affatto i giochi che usano la tastiera per le complicazioni che talvolta i comandio comportano, c’è da dire che in questo caso i comandi sono assolutamente semplici.
Dal menù principale, che si richiama con il tasto “esc”,si possono configurare i comandi e c’è anche la possibilità di visionare tutti gli spezzoni di filmati che si sono già visti durante la partita.
L’inventario si richiama con il tasto “invio”.

Conclusioni -Un gioco da fare in tutta spensieratezza, per il puro divertimento di passare qualche ora con due divertenti lazzaroni in cerca di avventure (come noi, del resto…).

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...